Concessionario Ministeriale per il Tribunale di Benevento
IT

Autovettura


Prezzo base: € 500,00



Data vendita: 03/09/2019 15:00

Tipo di vendita: All'incanto

Procedura: ESATTORIALE 44/2019

In vendita

Tipo Procedura ESATTORIALE
Numero Procedura 44/2019
Numero IVG E 04/19
Tipo vendita All'incanto
Data vendita 03/09/2019 15:00
Prezzo base: € 500,00
Luogo Vendita IVG Napoli sede di Giugliano (NA) via San Francesco a Patria -Zona ASI
Tribunale Tribunale di SANTA MARIA CAPUA VETERE

Soggetti

Delegato alla vendita
Nome I.V.G. Napoli I.V.G. Napoli I.V.G. Napoli
Controparte Istituzionale
Nome Agenzia delle entrate-Riscossi Agenzia delle entrate-Riscossione Agenzia delle entrate-Riscossione

Ultimo aggiornamento 23/08/2019 02:04

Scheda pubblicata sul sito IVG il 21/06/2019 12:47

Prenota una visita
Logo

NAPOLI
Concessionario per i Tribunali di Napoli - Santa Maria C.V. - Benevento

Si ricorda che tutte le attività informative e di visita sono prestate dall'Istituto Vendite Giudiziarie in modo totalmente gratuito, senza onere alcuno da parte del richiedente.

Contatta IVG
Logo

NAPOLI
Concessionario per i Tribunali di Napoli - Santa Maria C.V. - Benevento


IVG: NAPOLI
Indirizzo: Via G.Porzio 4 Is. E/5 Centro Direzionale
Cap: 80121 - Provincia: NA
Città: NAPOLI
Rif bene: ESATTORIALE 44/2019
Titolo: Autovettura
Stampa Scheda

Dettaglio Lotto

Genere MOBILI
Categoria AUTOVEICOLI E CICLI
Titolo Autovettura

Dettaglio Beni

Indirizzo Portico di Caserta (Ce)
81050 PORTICO DI CASERTA (CE)
Tipologia AUTOVEICOLI E CICLI
Categoria VEICOLI
Descrizione

-Autovettura marca Alfa Romeo mod.147, sprovvisto di chiavi.

I beni saranno venduti il giorno 03/09/2019 dalle ore 15:00, al primo incanto, a partire dal valore di stima € 500,00 oltre 14% quali diritti d’asta + 22% di IVA sui diritti stessi + € 10,00 quale tassa di registro e se i beni pignorati rinvengono da esercizio d’impresa c’e’ l’aggiunta del 22% di IVA sull’aggiudicazione.

In caso di asta deserta si procedera’ alla vendita al secondo incanto, fissato per il giorno 10/09/2019 dalle ore 15:00, a partire dalla meta’ del valore di stima € 250,00 oltre 14% quali diritti d’asta + 22% di IVA sui diritti stessi + € 10,00 quale tassa di registro e se i beni pignorati provengono da esercizio d’impresa c’e’ l’aggiunta del 22% di IVA sull’aggiudicazione.

In caso di aste deserte, i beni saranno venduti ad un terzo tentativo di vendita, il giorno 24/09/2019 alle ore 15:00-prezzo base € 125,00 (uguale a 1/4 del valore di stima) oltre 14% quali diritti d’asta + 22% di IVA sui diritti stessi + € 10,00 quale tassa di registro e se i beni pignorati provengono da esercizio d’impresa c’e’ l’aggiunta del 22% di IVA sull’aggiudicazione, col sistema delle offerte formulate in busta chiusa e anonima con l’ indicazione del N. I.V.G., mediante dichiarazione da presentare a mano all’I.V.G. riportante l’indicazione del prezzo offerto, le generalita’ complete-incluso codice fiscale e domicilio-dell’offerente, copia fotostatica del documento di identita’ dell’offerente in corso di validita’
Le offerte dovranno essere depositate entro e non oltre il giorno 24/09/2019 alle ore 13:00 presso l’I.V.G. sede di Giugliano in Campania (NA), via San Francesco a Patria -zona A.S.I.
In caso di pluralita’ di offerte, dopo l’apertura delle buste, si provvedera’ all’aggiudicazione al maggiore offerente ovvero in caso di offerte di pari importo,all’aggiudicazione all’offerente cronologicamente anteriore.

MODALITA’ DI PAGAMENTO

Importi SUPERIORI a € 2.999.99 esclusivamente con assegni circolari non trasferibili intestati a “I.V.G. Napoli srl”.

Importi INFERIORI a € 2.999.99 per contanti o con assegni circolari non trasferibili intestati a “I.V.G. Napoli srl”.

Non saranno accettate forme di pagamento diverse da quelle suindicate

Informiamo i signori acquirenti che la descrizione dei beni da alienare ricalca quanto contenuto nel verbale o nell’inventario relativo alla procedura ed è indicativa delle caratteristiche dei beni, i quali essendo di provenienza giudiziaria prevedono che la vendita avvenga nello stato di fatto in cui i beni si trovano secondo la formula “VISTO E PIACIUTO”. Tale vendita non è soggetta alle norme concernenti la garanzia per vizi o per mancanza di qualità, né potrà essere risolta per alcun motivo (ex art. 2922 c.c. “Nella vendita forzata non ha luogo la garanzia per i vizi della cosa. Essa non puo’ essere impugnata per cause di lesione”). L’esistenza di eventuali vizi, mancanza di qualità o difformità della cosa venduta non potranno dar luogo ad alcun risarcimento, indennità o restituzione del prezzo essendosi di ciò tenuto conto nella valutazione dei beni.
Il commissionario e/o il gestore della vendita non sono responsabili della mancata o parziale non corrispondenza tra la descrizione dei beni/ lotti presenti in asta e la reale consistenza degli stessi, pertanto declinano da ogni responsabilità per eventuali errori, omissioni ed imprecisioni nelle foto, nelle descrizioni, nelle quantità ed in ogni altro dettaglio indicato. A tal proposito la visione dei beni è fortemente consigliata in modo da verificare la reale condizione dei beni in asta e anche al fine di evitare eventuali problematiche di natura logistica legate all’asporto e/o trasporto dei cespiti aggiudicati e per le quali gli stessi declinano ogni tipo di responsabilità.
La vendita avviene con obbligo a carico e onere dell’aggiudicatario di accertamento della loro conformità alla normativa sulla sicurezza.